La cucina tipica Altri video inviati Ostuni


La cucina tipica della Puglia, varia da provincia a provincia e, addirittura, da un paese all'altro. Gli ingredienti sono sempre gli stessi e fanno riferimento alla dieta mediterranea che anche in Ostuni è presente da secoli. Molta verdura e frutta, olio extra vergine di oliva (che qui certo non manca), legumi, pesce, pasta fatta in casa come le orecchiette e i cavatelli. A proposito delle diversità interregionali, nel centro-nord pugliese le orecchiette vengono chiamate 'strascenate' per il modo consueto di produrle: sempre farina, acqua e sale, ma invece di renderle 'coppute', vengono appunto 'trascinate' sull'asse di lavoro e sono pressochè piatte. Al contrario, nella Puglia meridionale e in Ostuni, si privilegia la forma a 'cupola'. Nei filmati si possono vedere le fasi della lavorazione delle orecchiette, dei cavatelli ai frutti di mare, del purè di fave, degli antipasti, degli 'gnemmariedde' (involtini di interiora di agnello alla brace) e delle 'brasciole' (involtini di carne ripieni e cotti al sugo). Buona visione e... buon appetito.

I piatti della cucina tipica ostunese che si compongono di ingredienti semplici e genuini propri della dieta mediterranea: verdure, ortaggi, olio extra vergine di oliva, pesce, formaggi freschi, legumi, pasta fatta in casa come le orecchiette. Ostuni è situata in una posizione geografica che le permette di sfruttare sia i prodotti della campagna che quelli del mare distante solo 6 chilometri.
  
~~~
La preparazione delle orecchiette, piatto tipico per eccellenza della cucina pugliese e di Ostuni. Con sapienti e antichi gesti, si impastano farina, sale e acqua per dar vita alle orecchiette, gustosissimo piatto che può essere condito in vari modi: con le cime di rape, con il ragù di carne, con i pomodori freschi, e così via.
  
~~~
Preparazione delle fave, antichissimo e gustosissimo piatto della cucina ostunese. Le fave vengono lessate in acqua e poi rimestate aggiungendo olio d'oliva, fino a diventare un purè dal sapore inimitabile. Vengono accompagnate da verdura di campagna ('fave e fogghie'), peperoni e, ma quest'usanza si sta perdendo, da uva.
  
~~~
Cavatelli ai frutti di mare. Ostuni dista solo 6 chilometri dal mare, dunque nei piatti tipici non potevano mancare i cavatelli con i frutti di mare. Cozze e vongole sono gli ingredienti base.
  
~~~
Le 'brasciole', involtini di carne cotti con il pomodoro. Questo antico piatto ostunese, è un secondo ma con il suo sugo, si condiscono anche le orecchiette. Sono generalmente ripieni di aglio, cipolla, prezzemolo, pepe e pecorino.
  
~~~
Gli antipasti che vedremo in questo filmato, sono solo una parte di quelli della cucina ostunese. Mantengono il sapore e la genuinità propri della dieta mediterranea a cui la cucina di Ostuni è ispirata. Tra gli ingredienti, legumi, polpettine, verdure, ortaggi, formaggi, olive, ricotta forte e così via.